Monteriggioni Slow Travel Fest e La commedia umana

L’eclettico fondatore della casa editrice Marcos y Marcos, l’autore della celebre serie Il Commissario Bordelli e l’attrice, doppiatrice e grande artista della voce, insieme per una performance che ci ha condotto sulle strade californiane di un capolavoro della letteratura americana. Marco Zapparoli, Marco Vichi e Tina Venturi hanno messo in scena la Commedia Umana di W. Saroyan! Questo è BookSound, i libri alzano la voce!
#monteriggioni #viafrancigena #europeforculture #slowtravelfest

La via delle voci in Toscana a Monteriggioni (Si) dal 21 al 23 settembre 2018

Il 22 settembre Marco Vichi, Marco Zapparoli e la sottoscritta arriveremo (non in bicicletta, almeno per quanto mi riguarda) a Monteriggioni (Si) in occasione di Slow Travel Fest (dal 21 al 23 settembre).

Monteriggioni (Si)

Il programma

Slow Travel Fest.compressed

 

 

 

 

Due i laboratori:

h. 11,00 La via delle voci – Slow Travel Voices

Corso breve di lettura ad alta voce con Tina Venturi

ospiti Marco Zapparoli e gli allievi del corso BookSound di Pontremoli

Tina Venturi, attrice

Marco Zapparoli, editore

 

 

 

 

 

 

 

Marco Vichi, scrittore

h. 16,00 La via delle narrazioni – Slow Travel Storytelling

Bici, cammini, narrazioni – un incontro con Marco Vichi sul tema della narrazione.

Alle 19 Incontro-performance con Marco Vichi, Tina Venturi e Marco Zapparoli dedicato a William Saroyan e al suo straordinario libro La commedia umana con la partecipazione degli allievi del corso di lettura BookSound di Pontremoli e gli allievi dei corsi La via delle voci e La via delle narrazioni.

Laboratori ed evento organizzati in collaborazione con Associazione culturale Letteratura rinnovabile e Regione Toscana.

#Leggi e il #titolo lo metti #tu!

FirmatoBello festeggiare le vittorie personali con chi ti apprezza!
Voglio spezzare una lancia a favore dei social:
per esperienza personale, posso affermare che uniscono, non dividono.
Ho trascorso anni a studiare, davanti al computer e sui libri.
Nelle pause del mio instancabile lavoro, scrivere, condividere foto, commentare,
leggere commenti, mi ha fatto tanta, tanta compagnia.
Amicizie virtuali che mi hanno sostenuto, sempre presenti, sempre molto discrete.
E scoprire chi, come me, difficilmente esce il sabato sera,
chi, come me, fa le tre del mattino, a scrivere e studiare
e commuoversi o ridere fino a star male davanti a un film.
Festeggio il mio nuovo contratto editoriale,
dopo anni di “assenza volontaria”.
Mi auguro il primo di tanti…

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com